Carlo-CipollaLeggo le notizie di questi giorni (OK, non voglio usare la stampa nazionale per evitare strumentalizzazioni, e quindi rimando a questo interessante commento del Financial Times), e non può non venirmi alla mente un divertissement del mai troppo rimpianto Carlo M. Cipolla, dal titolo Le Leggi Fondamentali della Stupidità Umana. È un invito alla lettura, che faccio senza ulteriori commenti: ognuno ne faccia l’uso, e ne dia l’interpretazione, che preferisce.

E già che ci sono, rimando anche a quest’altra chicca: un’intervista (mai pubblicata in forma cartacea) di Chris Sims e Bob Townsend, in cui due economisti top-level interrogano Cipolla sulla storia della moneta, neanche fossero scolaretti curiosi. Non so quanti altri studiosi italiani siano stati oggetto di un grado di deferenza simile da parte di un futuro premio Nobel per l’economia (Sims) e un pluri-vincitore della Frisch Medal della Econometric Society (Townsend). Giusto per dare un’idea della statura del personaggio.

Annunci